genesi


In the name of God: Iran Raid 2011

il Viaggio è terminato e dalla pagina dei progetti si passa a quella della genesi di un motoraid….le fasi di preparazione che hanno trovato voce nel sito…..Finalmente è arrivato il momento di spostare questa pagina da “Progetti”….il viaggio sta per partire!!!!!

L’idea

Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria, Turhia….Ararat e …IRAN….in lungo e in largo sino al confine pakistano!!!…da vedere il rientro, puntatina in Iraq…poi Turchia…. con variante Grecia e Albania….vedremo!!!! Il primo raid progettato per …..due moto!!!! Andrea e Lalla… dei nostri…e noi siamo troppo contenti!!! la partenza quindi….per questa volta…Pontremoli/Mantova!

Stato attuale: sabato 6 agosto il via!!!!!!!!

28.06.2011:  arrivati gli inviti…i passaporti sono in viaggio verso il Consolato di Milano per i visti!!!!!!…trovata anche la fidejussione per carnet de passage….!!!!!

09.7.2011: passaporto rientrato con un bellissimo nuovo Visto!!!!!!!

29.7.2011: tutto procede….con qualche intoppo. LaKapricciosa questa notte è stata salutata per Brescia, dove è tornata stamani dopo il tagliando di mercoledì 27, per provare a risolvere problemino spegnimento….attimi frenetici! Rinviato cambio gomme previsto per oggi….

04.08.2011:  LaKapricciosa questa notte è rientrata a casa!!!!!!!!!…Ready to go!!!!…è arrivato il momento di spostare questa  pagina dai progetti…….

05.08.2011: ho ricevuto questo bellissimo regalo a poche ora dalla partenza..GRAZZZZZZZZZIE…non posso che postarlo!!!!!!

Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga,
fertile in avventure e in esperienze.
I Lestrigoni e i Ciclopi
o la furia di Nettuno non temere,
non sara` questo il genere di incontri
se il pensiero resta alto e un sentimento
fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.
In Ciclopi e Lestrigoni, no certo,
ne’ nell’irato Nettuno incapperai
se non li porti dentro
se l’anima non te li mette contro.

Devi augurarti che la strada sia lunga.
Che i mattini d’estate siano tanti
quando nei porti – finalmente e con che gioia –
toccherai terra tu per la prima volta:
negli empori fenici indugia e acquista
madreperle coralli ebano e ambre
tutta merce fina, anche profumi
penetranti d’ogni sorta; piu’ profumi inebrianti che puoi,
va in molte citta` egizie
impara una quantità di cose dai dotti.

Sempre devi avere in mente Itaca –
raggiungerla sia il pensiero costante.
Soprattutto, non affrettare il viaggio;
fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio
metta piede sull’isola, tu, ricco
dei tesori accumulati per strada
senza aspettarti ricchezze da Itaca.
Itaca ti ha dato il bel viaggio,
senza di lei mai ti saresti messo
sulla strada: che cos’altro ti aspetti?

E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avrà deluso.
Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso
gia` tu avrai capito cio` che Itaca vuole significare.

S.M.

Kostantin Kavafis

Genesi
Leggi gli appunti di viaggio
Vedi la scheda
Vai alle foto
Vedi la mappa del viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *